Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-settings.php on line 520

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-settings.php on line 535

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-settings.php on line 542

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-settings.php on line 578

Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-settings.php on line 18

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1199

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1199

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1199

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_el() should be compatible with Walker::end_el(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1199

Strict Standards: Declaration of Walker_PageDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1244

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1391

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1391

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1391

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_el() should be compatible with Walker::end_el(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1391

Strict Standards: Declaration of Walker_CategoryDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/classes.php on line 1442

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class wpdb in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/wp-db.php on line 306

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Object_Cache in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/cache.php on line 431

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/comment-template.php on line 1266

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/comment-template.php on line 1266

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/comment-template.php on line 1266

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::end_el() should be compatible with Walker::end_el(&$output) in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/comment-template.php on line 1266

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Dependencies in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/class.wp-dependencies.php on line 31

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Http in /web/htdocs/www.ikproduzioni.it/home/blog/wp-includes/http.php on line 61
Senza categoria « iK Produzioni

Il Mixtape di IK Produzioni su RadioOhm.it

23
feb
0

Allo scoccare della mezzanotte di venerdì 20 febbraio, è andato in onda su RadioOhm.it il Mixtape di IK Produzioni, curato naturalmente da Fulvio Nebbia e Alberto Puliafito: un flusso di coscienza sonoro che procede per analogie e suggestioni attraverso musiche e suoni, tra passato e presente, dagli anni della scuola, in cui nacque il progetto di IK, fino ad oggi, passando per i primi cortometraggi realizzati, le esperienze musicali e le canzoni che hanno fatto da colonna sonora alla nostra vita.

Qui è possibile riascoltare la puntata.

Buon ascolto!

Il Festival di Sanremo come non l’avete mai visto, i video targati iK per TvBlog e SoundsBlog

11
feb
0

Martedì 11 febbraio inizia la 63° edizione del Festival di Sanremo, amato e odiato quanto si vuole, ma pur sempre uno dei maggiori eventi mediatici italiani.

Se volete un racconto nuovo, un punto di vista diverso su questa manifestazione, non perdete i video quotidiani realizzati da iK Produzioni per il network di Blogo, pubblicati ogni giorno su Tvblog e Soundsblog e realizzati da Iacopo De Gregori, Fulvio Nebbia, Alberto Puliafito e le blogger Arianna Ascione e Grazia Sambruna.

Ecco il primo editoriale semiserio del direttore responsabile di Blogo, Alberto Puliafito.

Comando e Controllo finalmente in DVD: inizia oggi la campagna di crowdfunding

6
apr
0

In questi mesi, molte persone ci hanno chiesto “Dove posso comprare Comando e Controllo?”

Ecco finalmente la risposta a questa domanda: da oggi parte la campagna di crowdfunding per la distribuzione in DVD del documentario Comando e Controllo, attraverso la piattaforma Produzioni dal Basso.

La procedura per assicurarsi la propria copia del film è molto semplice e bastano pochi passaggi:

- vai sulla pagina del progetto di Comando e Controllo su Produzioni dal Basso
- clicca su “sostieni
- segui le istruzioni di iscrizione a Produzioni dal Basso
- prenota il numero di quote desiderate
- scegli il metodo di pagamento: carta di credito con Paypal o bonifico bancario. E’ possibile pagare subito o alla fine della campagna (riceverai comunicazione via email da Produzioni dal Basso).

Il costo della singola quota (che dà diritto a una copia in DVD del film) è di 15,00 euro, spese di spedizione incluse, per l’Italia. Quote maggiori danno diritto a una serie di ulteriori “ricompense”, alcune pensate per i privati, altre per gruppi e associazioni. Tutte le opzioni sono spiegate dettagliatamente su Produzioni dal Basso.

Continua il Tour 2010 di “Comando e Controllo”

24
giu
0

Comando e Controllo

Comando e Controllo

Dopo il grande successo della splendida proiezione di Roma del 22 giugno scorso, organizzata dall’Associazione La Questione Morale, ecco le prossime proiezioni del film documentario “Comando e Controllo“, diretto da Alberto Puliafito e prodotto da Fulvio Nebbia per iK Produzioni:

25 giugno - Roma, Circolo degli Artisti, via Casilina Vecchia 42, ore 21.00
05 luglio - Perugia, presso l’arena ArenAria, parco Santa Margherita, ore 21:30
06 luglio – Bardonecchia (TO), Palazzo delle Feste, Documentary in Europe, ore 17.00
06 luglio – Roma, Festa dell’Unità, ore 22.30
08 luglio - Moncalieri (TO), Cortile dell’Informagiovani, via Real Collegio 44, Rassegna Cineborgate Doc&Short, ore 21.30
13 luglio - San Sebastiano da Po (TO), Cascina Caccia, Rassegna “Libero cinema in libera terra“, Cinemovel e Libera – ore 21.00
15 luglio - San Demetrio (AQ), Rassegna “Libero cinema in libera terra“, Cinemovel e Libera – ore 21.00
09 agosto – Provincia di Grosseto, Clorofilla Film Festival
12 novembre – Lecco

Ricordiamo inoltre che il film è recentemente entrato nel catalogo di Documè, attraverso il quale è possibile organizzare proiezioni in tutta Italia.

Dipartimento di Comando e Controllo

10
set
1

Quella che segue è la trascrizione di una telefonata del sottoscritto con un’addetta (che non si presenta) dell’Ufficio Stampa del Dipartimento di Comando e Controllo della Protezione Civile all’Aquila. Probabilmente ci sarà anche qualcuno cui questa telefonata sembrerà “normale”. Ma se la leggete senza preconcetti, vi accorgerete che normale non è. Perché possiate rendervi conto della veridicità della trascrizione, c’è anche il video della telefonata, senza tagli.

Alberto: “Chiamiamo il numero fisso dell’Ufficio Stampa della Protezione Civile.
Oggi è il 5 di settembre e sono le 13:36.”

Uff.stampa: - Pronto?
Alberto: - Sì, buon giorno, è l’ufficio stampa della Protezione Civile?
- Sì
- Sì, buon giorno, sono Alberto Puliafito, sono un giornalista e avrei bisogno di un’informazione. Io oggi sono stato al campo di Piazza d’Armi, però mi è stato detto che non è possibile entrare per documentare le operazioni di smantellamento del campo.
- Sì.
- … e volevo sapere se mi può dire qualcosa in merito.
- Eh, lì dipende dal capo campo, che… che sono loro che decidono, perché se non vogliono essere ripresi noi non lo possiamo autorizzare
- Eh, però…
- Quella è casa loro.
- Io capisco, ma io devo
- Se al campo le dicono “No… non vogliamo che si riprende tutto quanto…” oppure, mandi una mail e vediamo un attimino se… che altro è rimasto, quello che c’è da fare, però… bisogna sempre chiedere a loro.
- Questo lo capisco ma anche se ci sono delle persone internamente che invece non hanno problemi e vogliono che la cosa venga ripresa?
- Eh, bisognerebbe sentirle però è il capo campo che sa questa cosa
- Sì, no, però io ho parlato con delle persone che mi hanno detto “vieni pure” e però poi all’ingresso mi hanno fermato. Quindi come faccio a raggiungere quest…
- …la persona, nome cognome, chi è e riprendere soltanto loro. Quindi però lei non può entrare nel campo liberamente. Questo è come se fosse entrare in un palazzo con tante abitazioni. Ci mandi una mail, guardi, io la faccio vedere al responsabile e poi lui contatterà magari il responsabile, chi è rimasto, quello che stanno facendo e vedrà un pochino quello che si può fare.
- D’accordo. No, perché la cosa è un po’ paradossale, io sono qui da luglio, ho lavorato tranquillamente anche sotto al G8. In teoria, no, la stampa non dovrebbe essere sottoposta né a censura né a autorizzazioni di sorta, quindi…
- E va be’, ma questa è una cosa abbastanza riserva… cioè… privata, quasi… e le persone che magari non vogliono farsi vedere quello che stanno facendo… noi non possiamo obbligare la stampa a riprenderle
- Questo è chiaro, ma come può il capo campo sapere se le persone vogliono o no?
- Eh, però noi facciamo… è chiaro, noi non possiamo contattare persona singolarmente, è il capo campo che deve dire sì e no, almeno, fino a adesso è stato così, sono loro che sanno le esigenze del campo.
- Hm. Però lei capisce la mia posizione… che mi trovo in una situazione in cui io non posso fare il mio pezzo e…
- Ci mandi un attimo una mail e ci mette anche le persone che lei ha contattato e che hanno detto così e proviamo a sentirle… che cosa devo fare, se è una cosa fattibile o meno.
- D’accordo
- Cioè non è che può chiamare persona per persona e dire “lei vuole essere ripresa sì…”
- Be’, in realtà è quello che io faccio, nel senso, io non mi permetto mai di mandare in onda…
- Cioè… è quello che ci era stato detto dall’inizio e quindi per quanto riguarda i campi ci siamo sempre comportati in questo modo, che il campocampo che sta sul posto, gestisce fra virgolette, diciamo, quello che avviene nel campo
- Certo. Mi permetta di dirglielo, in barba all’Articolo 21 della costituzione che stabilisce la libertà di stampa, no?
- Sì, ma lei vuole entrare dentro al campo
- Be’, ma la casa non è del capocampo
- Lei fuori può fare quello che vuole
- Sì, ma il capocampo non è a casa sua. Non è casa del capocampo. No?
- …
- Questo voglio capire
- Be’ non è casa del capocampo però comunque è tutto privato, là dentro. … Cioè è come… lei entra lì e fa quello che… ci dev’essere qualcuno responsabile che dà delle indicazioni
- Be’, la gente dovrebbe essere responsabile. Nel senso, io ho ovviamente quando intervisto una persona mi scusi se poi mi dilungo un attimo, no… io faccio firmare una liberatoria, se la persona non vuole firmarla, questa persona non può essere intervistata (stiamo parlando di ripresa audiovideo, ovviamente, ndR), giustamente, perché è un suo diritto alla privacy, visto che c’è una legge sulla privacy. Ma se io non ho neanche modo di chiedere a questa persona, come dovrei comportarmi?
- Eh, lei… ci mandi una richiesta, mi metta un contatto telefonico, io adesso sento il responsabile e lui magari mi dirà “sì è possibile” oppure “no non è possibile”
- Ecco, e se le dice “No non è possibile”?
- …diciamo, è come un’abitazione, non è che lei può entrare e riprendere le persone che a lei hanno detto “Sì, vogliamo essere riprese”
- Be’, la tenda è un po’ come fosse casa della persona di turno, no?
- … eh, appunto, c’è chi gestisce le cose, lui sa o lei che è il capocampo, in questo momento non glie lo so dire, chi c’è in questo momento sono loro che gestiscono il campo.
- Quindi dobbiamo presumere che il capocampo sappia di mille persone quali sono le volontà di ognuno.
- … Sì. Dovrebbe sapere un attimino quello che avviene dentro al campo. Assolutamente, sì.
- Va bene, manderò una mail, la ringrazio molto.
- Prego
- Arrivederci

Alberto Puliafito

Archiviato in: Senza categoria